Contenuto di caffeina di diversi tipi di caffè

Il caffè è una bevanda popolare e probabilmente la fonte più comune di caffeina. Il contenuto di caffeina del caffè può variare considerevolmente in base a diversi fattori, tra cui il tipo, il metodo di erogazione e il marchio.

Secondo le Linee guida dietetiche per gli americani 2015-2020, più del 95% degli adulti negli Stati Uniti consuma cibi e bevande contenenti caffeina. In media, gli adulti statunitensi consumano tra 110 e 260 milligrammi (mg) di caffeina al giorno.

La Food and Drug Administration (FDA) stima che una tipica tazza di caffè da 8 once (oz) contiene circa 80-100 mg di caffeina.

In questo articolo, esaminiamo il contenuto di caffeina di diversi tipi e marche di caffè. Copriamo anche i fattori che influenzano il contenuto di caffeina del caffè, altre fonti di caffeina, l'assunzione giornaliera raccomandata di caffeina e i suoi effetti collaterali.

Contenuto di caffeina per tipo di caffè

Diversi tipi di caffè contengono quantità variabili di caffeina. Discutiamo il contenuto di caffeina di alcuni dei tipi più comuni di caffè qui sotto:

Caffè preparato

Il caffè preparato, che è anche chiamato caffè filtro, comporta l'erogazione di chicchi di caffè macinato in acqua calda. Questa miscela di solito si trova in un filtro di carta, metallo o plastica che separa i terreni dal caffè preparato.

Le persone possono preparare il caffè in diversi modi, di solito usando un filtro, una caffettiera o una macchina da stampa francese.

Una tazza di caffè fermentato da 8 once contiene in genere circa 95 mg di caffeina.

Fermentato decaffeinato

Nonostante il nome, decaffeinato o decaffeinato, il caffè contiene ancora un po 'di caffeina. Ad esempio, una tazza media di caffè decaffeinato da 8 once contiene circa 2 mg di caffeina.

Brew freddo

Il caffè freddo è diverso dal caffè freddo, che consiste semplicemente nel servire il caffè preparato sul ghiaccio. Per preparare un caffè freddo, i produttori ripongono i fondi di caffè in acqua a temperatura ambiente per un tempo compreso tra 8 e 24 ore.

Uno studio del 2017 ha rilevato che una tazza da 12 once di caffè freddo può contenere tra 153 mg e 238 mg di caffeina.

Caffè istantaneo

Fare questo tipo di caffè comporta l'aggiunta di acqua calda a polvere di caffè istantaneo o granuli.

Il caffè istantaneo di solito contiene meno caffeina rispetto al caffè appena fatto. Una tipica tazza da 8 once di caffè istantaneo normale contiene circa 62 mg di caffeina.

Caffè espresso

L'espresso è una bevanda forte per il caffè che le persone producono forzando acqua calda o vapore attraverso fondi di caffè molto fini. Fare il caffè espresso comporta l'uso di una macchina o una moka.

Le dimensioni delle porzioni di caffè espresso sono generalmente molto più piccole di quelle del caffè preparato a causa dell'elevato contenuto di caffeina.

Un singolo colpo da 1 oz di caffè espresso contiene circa 63 mg di caffeina.

Contenuto di caffeina delle famose marche di caffè

Molti produttori e ristoranti a catena forniscono stime del contenuto di caffeina nei loro prodotti di caffè.

Dunkin 'Donuts

Dunkin 'Donuts è un famoso rivenditore di caffè e ciambelle che offre una vasta gamma di bevande contenenti caffeina.

Secondo Caffeine Informer, il contenuto di caffeina di una tazza media (14 once) di alcune delle bevande al caffè offerte da Dunkin 'Donuts è il seguente:

  • caffè preparato: 210 mg
  • caffè decaffeinato: 10 mg
  • Americano: 249 mg
  • infuso freddo: 260 mg
  • latte: 119 mg

Un caffè espresso contiene 85 mg per singolo colpo.

Il meglio di Seattle

Le persone possono trovare i migliori prodotti di caffè di Seattle nei negozi al dettaglio e nei drive-thrus e in alcuni ristoranti fast-food, come Subway e Burger King.

Secondo Caffeine Informer, una piccola tazza (12 once) di alcuni prodotti caffè di questa azienda contiene la seguente quantità di caffeina:

  • caffè preparato: 260 mg
  • latte: 75 mg per varietà classiche e aromatizzate
  • moka: 80 mg

Un espresso migliore di Seattle contiene 75 mg di caffeina per singola dose.

Starbucks

Starbucks è uno dei marchi di caffè più famosi al mondo. L'azienda elenca il contenuto di caffeina dei loro prodotti di caffè insieme ad altre informazioni nutrizionali nel loro menu di bevande online.

Il contenuto di caffeina di una tazza alta (12 once) di alcune bevande Starbucks è il seguente:

  • Arrosto di posto di luccio: 235 mg
  • decaf Pike Place arrosto: 20 mg
  • infuso freddo con schiuma fredda: 155 mg
  • caramello macchiato: 75 mg
  • cappuccino: 75 mg

Cosa influenza il contenuto di caffeina?

Diversi fattori influenzano il contenuto di caffeina di una tazza di caffè.

Uno dei fattori principali è il tipo di chicco di caffè. Ci sono molte diverse specie di piante di caffè, e chicchi di caffè di piante diverse variano nel loro contenuto di caffeina.

Le due specie più popolari di piante per la produzione di caffè in grani sono:

  • Coffea arabica, che la gente comunemente definisce Arabica
  • Coffea canephora, che molte persone conoscono come Robusta

Secondo uno studio del 2016, i chicchi di caffè Robusta contengono in genere circa il doppio di caffeina dei semi di Arabica. I ricercatori hanno scoperto che i semi di Arabica contengono 34,1-38,5 g di caffeina per chilogrammo (kg) di caffè secco mentre i fagioli robusta contengono 68,6-81,6 g di caffeina per kg di caffè secco.

Altri fattori che possono influenzare la quantità di caffeina in una tazza di caffè includono:

  • il tipo di arrosto
  • il metodo di fermentazione
  • la quantità di caffè macinato che una persona utilizza durante il processo di produzione
  • le dimensioni della porzione

Altre fonti di caffeina

Anche se il caffè è probabilmente la fonte più popolare di caffeina, molti altri alimenti e bevande contengono anche questa sostanza chimica. Tuttavia, la FDA non richiede ai produttori di elencare la quantità di caffeina su alimenti confezionati, bevande o integratori alimentari.

Discutiamo alcune altre fonti comuni di caffeina qui sotto:

Il tè contiene quantità variabili di caffeina, ma la quantità è in genere inferiore a quella di una tazza di caffè di dimensioni simili. Ad esempio, una tazza di tè verde da 8 once contiene circa 28 mg di caffeina, mentre le stesse porzioni di tè nero contengono circa 47 mg di caffeina.

Bevande analcoliche

Bevande analcoliche, come bibite e bevande alla frutta, a volte possono contenere anche caffeina.

Ad esempio, una lattina da 12 once di cola contiene circa 33 mg di caffeina.

Bevande energetiche

Le bevande energetiche spesso contengono quantità molto elevate di caffeina e zucchero. Questa caffeina può essere sintetica o da fonti naturali, come le foglie di guaranà.

Il contenuto di caffeina delle bevande energetiche varia in modo significativo tra le marche. Secondo la FDA, il contenuto di caffeina di queste bevande varia tipicamente da 40 a 250 mg per 8 once. Tuttavia, alcune marche di bevande energetiche possono contenere fino a 316 mg di caffeina per 8 once.

Cioccolato

Il cioccolato contiene naturalmente caffeina, ma la quantità varia a seconda del contenuto di cacao del cioccolato. Il cioccolato più scuro in genere contiene più caffeina di un cioccolato più leggero o al latte.

Ad esempio, il contenuto di caffeina di una porzione di cioccolato da 1 oz è:

  • 45-59% di solidi di cacao: 12 mg
  • 60-69% di solidi di cacao: 24 mg
  • 70-85% di solidi di cacao: 23 mg

farmaci

Alcuni farmaci da banco e di prescrizione contengono caffeina per migliorare il sollievo dal dolore. Ad esempio, la resistenza massima a rilascio mestruale è una combinazione di acetaminofene 500 mg, maleato di pirilamina 15 mg e 60 mg di caffeina.

La caffeina ha raccomandato l'assunzione giornaliera

Le linee guida dietetiche per gli americani 2015-2020 raccomandano che gli adulti non consumino più di 400 mg di caffeina al giorno.

Non ci sono linee guida stabilite per i bambini, ma l'American Academy of Pediatrics scoraggia bambini e adolescenti dal consumo di caffeina, secondo la FDA.

Gli autori di una revisione sistematica del 2017 suggeriscono che gli adolescenti di età compresa tra 12 e 18 anni dovrebbero consumare meno di 100 mg di caffeina al giorno.

Inoltre avvertono che la caffeina può avere un effetto più forte sui bambini sotto i 12 anni perché tendono a pesare meno. Gli autori concludono che i bambini piccoli possono tollerare una media di 2,5 mg di caffeina per 1 kg di peso corporeo.

Effetti di troppa caffeina

Consumare caffeina con moderazione è generalmente sicuro per la maggior parte delle persone. Tuttavia, troppa caffeina può causare effetti collaterali negativi.

Questi effetti collaterali possono includere:

  • mal di testa
  • sentirsi irrequieti o nervosi
  • nervosismo
  • ansia
  • irritabilità
  • tremori
  • battito cardiaco accelerato
  • difficoltà a dormire o insonnia
  • mal di stomaco
  • nausea
  • diarrea
  • minzione frequente

Sommario

Il contenuto di caffeina di una tazza di caffè può variare considerevolmente. I fattori che influenzano il contenuto di caffeina includono il metodo di infusione, il tipo di fagiolo e la quantità di fondi di caffè utilizzati da una persona.

Una tipica tazza di caffè da 8 once fornisce circa 80-100 mg di caffeina, ma alcune bevande al caffè possono contenere molto di più.

Altre fonti di caffeina includono bevande energetiche, bevande analcoliche, cioccolato e alcuni farmaci antidolorifici.

Gli effetti collaterali del consumo eccessivo di caffeina possono includere mal di testa, difficoltà di sonno, problemi gastrointestinali e nervosismo.

Questo post è stato utile per te?