Come trattare i colpi di rasoio

I colpi di rasoio sono peli incarniti che si sviluppano dopo la rasatura o l’utilizzo di altre tecniche di rimozione dei peli, come la ceretta o la spiumatura. Il termine medico per i colpi di rasoio è pseudofolliculite barbae.

I peli incarniti si sviluppano quando i capelli iniziano a ricrescere nella pelle, piuttosto che su e giù. Dopo aver rimosso i capelli con la rasatura, la ceretta o la spiumatura, i capelli possono arricciarsi e girare verso l’interno. Mentre le nuove cellule della pelle si sviluppano sopra i capelli, diventa intrappolata e provoca la formazione di un dosso.

I colpi di rasoio possono svilupparsi su qualsiasi area del corpo in cui una persona si rade o rimuove i peli, inclusi viso, testa, gambe, ascelle e area pubica.

In questo articolo, scopri come trattare rapidamente i denti del rasoio e come prevenirli in futuro.

Trattamento

I colpi di rasoio possono variare in dimensioni da piccole a grandi, e possono essere rossi o avere un dosso bianco pieno di pus.

Anche se nulla può farli andare via all’istante, ci sono diverse strategie che possono aiutare a rimuoverli più velocemente e permettere alla pelle di guarire. Discutiamo di queste strategie nelle sezioni seguenti.

1. Utilizzare acido salicilico

L’acido salicilico è un betaidrossiacido che aiuta a esfoliare o sbucciare le cellule della pelle. Può penetrare nelle ghiandole sebacee della pelle per liberare i pori e combattere l’infiammazione.

L’acido salicilico lavora per alleviare i colpi di rasoio e rimuovere le cellule morte della pelle. Questo permette ai peli incarniti di uscire dal poro. Riduce anche l’aspetto dell’urto.

L’acido salicilico può anche aiutare a curare l’acne, secondo l’American Academy of Dermatology (AAD), quindi può essere una buona opzione per le persone che hanno esperienza sia di acne che di colpi di rasoio.

Vari prodotti contengono acido salicilico, compresi detergenti, toner e lozioni. Questi prodotti sono disponibili nei negozi di droga e online.

2. Prova l’acido glicolico

Come l’acido salicilico, l’acido glicolico aiuta la buccia della pelle rimuovendo le vecchie cellule dalla superficie della pelle. L’acido glicolico è un acido alfa-idrossi.

Urti da rasoio si sviluppano quando le cellule della pelle in eccesso ostruiscono i pori e intrappolano i capelli all’interno. L’acido glicolico può aiutare a rimuovere quelle cellule e consentire ai capelli di venire in superficie.

Poiché accelera il naturale processo di disidratazione della pelle, un prodotto a base di acido glicolico può aiutare a rimuovere rapidamente la pelle dai rasoi e donare alla pelle un aspetto più levigato.

I prodotti che contengono acido glicolico sono disponibili per l’acquisto online.

3. Tweeze

Se i peli incarniti sono visibili, può essere utile usare delle pinzette sterili appuntite per estrarlo.

Rimozione dei capelli intrappolati potrebbe sbarazzarsi rapidamente della protuberanza del rasoio. Una persona dovrebbe sterilizzare le pinzette con alcool e pulire la pelle e le mani con acqua e sapone prima di tweezing.

Se i peli non sono visibili sulla superficie della pelle, l’uso di una pinzetta potrebbe peggiorare il problema. Le pinzette potrebbero danneggiare la pelle, causando più irritazioni e infezioni.

Una persona non dovrebbe tentare di raccogliere o spremere i dossi, in quanto potrebbero peggiorare o causare cicatrici.

4. Usare scrub con cautela

A volte, uno scrub meccanico o fisico può rimuovere le cellule morte della pelle che tappano i pori e mantenere i capelli intrappolati all’interno. Questi tipi di scrub per la cura della pelle possono contenere zucchero, sale, macinare bucce di frutta o piccole perline.

Scrubs può rimuovere i detriti e liberare i peli incarniti rimuovendo fisicamente le cellule morte della pelle.

Alcune persone possono avere una reazione cutanea alla ruvida consistenza degli scrub, specialmente quelli con pelle sensibile o infiammata. Se la pelle è rossa, irritata o sensibile, usare scrub con cautela.

Scrub per la pelle sono disponibili in molti negozi di droga e online.

5. Spazzolare delicatamente la pelle

Un’altra opzione per rimuovere le cellule morte e detriti che ostruiscono i pori è usare una spazzola morbida nelle aree che una persona si rade. Alcune persone usano un pennello per la cura della pelle o uno spazzolino morbido.

Un pennello può aiutare a guidare i capelli fuori dal poro ostruito in modo che non rimanga intrappolato al di sotto.

Spazzolare l’area ogni giorno può aiutare a rimuovere gli urti del rasoio e impedire che ne si formino di nuovi.

Le persone possono acquistare speciali pennelli per la pelle in alcuni negozi di droga e online.

6. Usa un panno caldo

Applicare un panno caldo e umido sulla pelle può aiutare ad ammorbidire la pelle e ad attirare i peli incarniti, specialmente quando una persona abbina questa tecnica ad uno degli altri trattamenti sopra descritti.

Allo stesso modo, una persona potrebbe desiderare di fare il bagno nell’area in una doccia calda o in una sauna.

Urti contro il rasoio

I colpi di rasoio non sono la stessa cosa del rasoio.

L’ustione da rasoio è un tipo di irritazione della pelle che provoca l’attrito del rasoio. Tende a causare zone di arrossamento e irritazione subito dopo la rasatura.

L’ustione da rasoio può verificarsi se una persona non lubrifica adeguatamente la pelle con il gel da barba o la crema prima della rasatura. Può anche verificarsi se la persona usa un rasoio opaco o ha una pelle sensibile all’attrito.

D’altra parte, i colpi di rasoio possono svilupparsi diversi giorni dopo la rimozione dei peli, una volta che i capelli hanno avuto il tempo di crescere nella pelle e creare un blocco.

Prevenzione

Ci sono molte cose che una persona può fare per aiutare a prevenire la formazione di protuberanze da rasoio.

Se nessuna di queste misure aiuta, tuttavia, una persona potrebbe voler vedere un medico in modo che possa valutare i dossi.

Alcuni suggerimenti per la prevenzione includono:

Radersi meno spesso

Se possibile, una persona dovrebbe provare a radersi ogni altro giorno, o anche meno frequentemente. Ciò può ridurre al minimo il rischio che i peli siano troppo corti per crescere fuori dalla pelle, riducendo così il rischio di peli incarniti.

Usa un rasoio elettrico

Rasatura vicino alla pelle taglia i capelli molto corti. Ciò aumenta la possibilità che i capelli diventino incarniti mentre ricomincia a crescere.

Una persona può usare un rasoio elettrico su un livello basso per mantenere i capelli leggermente più lunghi. Questo rende meno probabile che ritorni nella pelle.

Considera un prodotto retinoide

Ci vogliono diverse settimane prima che un prodotto retinoide raggiunga i suoi risultati completi, quindi non è una soluzione rapida. Tuttavia, può aiutare a prevenire i colpi di rasoio e l’acne.

I retinoidi vengono in creme, sieri e detergenti da banco. Una persona può anche ottenere più forti retinoidi con una prescrizione. I retinoidi da prescrizione comprendono tretinoina (Retin-A), adapalene (Differin) e tazarotene (Tazorac).

Preparare correttamente

Prima di radersi o spennare, una persona può ridurre il rischio di colpi di rasoio mettendo la pelle pronta. I seguenti passaggi possono aiutare:

  • Pulire la pelle con un prodotto che contiene acido salicilico o acido glicolico per aiutare a eliminare i pori e rimuovere le cellule della pelle in eccesso dalla superficie.
  • Radersi solo quando la pelle è molto bagnata, durante o subito dopo la doccia. Oppure, posizionare un asciugamano caldo e umido sulla zona per 5 minuti prima di radersi.
  • Utilizzare una crema da barba o un gel appropriato per il tipo di pelle della persona. Le persone che soffrono di acne potrebbero voler optare per un gel da barba che è sicuro per la pelle a tendenza acneica. Quelli con la pelle secca dovrebbero scegliere un prodotto che contiene crema idratante.
  • Evitare prodotti per la cura della pelle che contengano ingredienti irritanti, che potrebbero peggiorare l’infiammazione.
  • Usa un rasoio fresco e affilato.
  • Pulire il rasoio con alcool prima e dopo ogni utilizzo per tenerlo privo di batteri.

Prova un’altra tecnica di rimozione dei capelli

Alcune persone potrebbero voler provare creme depilatorie, o prodotti per la depilazione, che sciolgono i capelli e riducono il rischio di urti da rasoio.

Tuttavia, le creme depilatorie contengono sostanze chimiche che possono irritare la pelle di alcune persone. Una persona non dovrebbe usare questi prodotti se la loro pelle è già rossa, infiammata o sensibile.

Un’altra opzione è la depilazione laser. Dermatologi e altri operatori sanitari possono eseguire questa tecnica. L’AAD afferma che la depilazione laser richiede più trattamenti per produrre risultati, ma i capelli tendono a ricrescere più sottili e leggeri di prima.

Sommario

I colpi di rasoio in genere non causano seri problemi di salute, ma il loro aspetto può essere fastidioso e può influire sulla fiducia di una persona.

Se i rimedi casalinghi non funzionano, prendi in considerazione l’idea di consultare un medico o un dermatologo per discutere altre opzioni, come una crema per la pelle da prescrizione o l’epilazione laser.

Questo post è stato utile per te?