Come sbarazzarsi di keto breath

L’alito keto è uno spiacevole effetto collaterale che una persona può sviluppare quando inizia a seguire una dieta chetogenica. Una persona può provare a ridurre l’alito cheto bevendo più acqua o aumentando leggermente il numero di carboidrati che mangiano.

Una dieta chetogenica, o dieta cheto, coinvolge una persona che mangia pochissimi carboidrati. Invece, ottengono le loro calorie dal consumo di grassi e proteine. Le persone possono descrivere l’odore del respiro risultante come fruttato o dolce.

Alcune persone sostengono che l’alito keto scompare una volta che il corpo si adatta a essere in chetosi. I ricercatori pensano che ci vogliono almeno 21 giorni per raggiungere questo stato.

A questo punto, il corpo di una persona è più efficace nel bruciare i chetoni che produce. Questo significa che ci sono meno chetoni da espirare, il che implica che il keto respiro dovrebbe migliorare.

Fino ad allora, le persone possono provare a ridurre o mascherare il loro respiro keto da:

1. Bere più acqua

Molte persone suggeriscono che bere più acqua può aiutare a ridurre il respiro di una persona.

Questo perché il corpo espelle più chetoni nelle urine piuttosto che come respiro.

Bevendo acqua, la gente produrrà più urina, che aiuterà a espellere molti dei chetoni dal corpo.

L’acqua potabile può anche aiutare a scovare i batteri nella bocca di una persona che potrebbe causare l’alitosi.

2. Aumentare l’assunzione di carboidrati

Quando una persona riduce drasticamente l’assunzione di carboidrati, i loro grassi si rompono per l’energia, che produce chetoni. Tuttavia, una persona non deve evitare tutti i carboidrati per raggiungere la chetosi.

Il numero di carboidrati che una persona può mangiare senza lasciare la chetosi sarà diverso per ogni persona, ma potrebbe essere di 20 (grammi) g a 50 g se una persona consuma 2.000 calorie al giorno.

Mangiare più carboidrati dovrebbe significare che una persona produce meno chetoni. Di conseguenza, dovrebbero respirare meno chetoni e avere meno chetoni.

3. Utilizzo di mentine

Le persone possono usare le mentine per mascherare l’alito keto. Succhi di zecche o gomme da masticare alla menta possono essere sufficienti a nascondere l’odore del respiro keto.

La gomma da masticare aumenta anche la quantità di saliva prodotta da una persona, che può aiutare a fermare i batteri che causano l’alito cattivo dalla crescita nella bocca di una persona.

Secondo uno studio dell’International Journal of Oral Science, la mancanza di saliva può essere una causa di alito cattivo al mattino. Durante la notte, la bocca di una persona produce meno saliva, che consente a più batteri di crescere.

4. Lavarsi frequentemente i denti

Non solo l’odore di menta del dentifricio aiuta a mascherare l’odore del respiro keto, ma lavarsi i denti aiuterà a rimuovere pezzi di cibo nella bocca e denti che possono annusare mentre si rompono nella bocca di una persona.

Prevenzione

Non esiste un modo chiaro per prevenire il keto respiro. Aneddoticamente, è un effetto collaterale che sperimenterà quasi tutti quelli che mettono il loro corpo in chetosi.

Altri segni di essere in chetosi

L’alito keto è un chiaro segnale che una persona è in chetosi. Un altro segno chiave è l’influenza cheto. Secondo alcuni rapporti, la fluenza cheto normalmente scompare dopo alcune settimane, una volta che il corpo di una persona si adatta alla chetosi.

Secondo il Centro nazionale per le informazioni sulle biotecnologie (NCBI), una persona che soffre di influenza chetonica è probabile che manifesti alcuni dei seguenti sintomi:

  • nausea
  • vomito
  • mal di testa
  • stanchezza
  • vertigini
  • difficoltà a dormire
  • stipsi

Un altro possibile segno di chetosi è un cambiamento nell’urina di una persona. A causa dell’aumento dei chetoni prodotti da una persona, è probabile che la loro urina sia più scura e abbia un odore più forte.

Alcune persone riferiscono di avere meno appetito a causa della chetosi, anche se gli scienziati non sono sicuri del motivo per cui ciò potrebbe accadere.

Funziona, ed è efficace?

L’assunzione di grassi e proteine ​​mette il corpo di una persona in uno stato di chetosi.

In genere, i carboidrati forniscono al corpo di una persona il glucosio, che il corpo brucia per generare energia.

Quando una persona limita l’assunzione di carboidrati, il loro corpo produce glucosio. Quando questo non è abbastanza, produce chetoni che brucia per produrre energia.

Quando una persona ha poco glucosio nel sangue, il corpo smette di immagazzinare il grasso e inizia a usarlo per produrre energia. Abbatte gli acidi grassi, trasformandoli in acetoni.

È questo livello aumentato di acetone nel corpo di una persona che produce il keto respiro.

La dieta keto è molto efficace nell’aiutare una persona a ridurre il peso rapidamente a breve termine.

Secondo un articolo sull’European Journal of Clinical Nutrition, alcune prove dimostrano che la dieta cheto può anche essere utile per una persona in altri modi.

Ulteriori benefici della dieta cheto comprendono la riduzione dei rischi di diabete, la riduzione dei problemi cardiovascolari e il trattamento dell’epilessia.

Prove meno consolidate degli ulteriori benefici della dieta cheto comprendono il miglioramento dell’acne, la sindrome dell’ovaio policistico e alcuni problemi neurologici.

Outlook e da asporto

Una persona può mascherare il respiro usando la menta, e può anche essere in grado di ridurlo aumentando il numero di carboidrati che consuma e bevendo più acqua.

Tuttavia, secondo le prove aneddotiche, il keto respiro dovrebbe sparire mentre il corpo di una persona brucia più chetoni per produrre energia perché ci sono meno chetoni da espellere.

Questo post è stato utile per te?