Dermatologia

Come identificare e trattare un'eruzione cutanea da herpes

L’herpes è un’infezione comune causata dal virus dell’herpes simplex. Uno dei sintomi principali è un’eruzione cutanea che a volte i medici chiamano eruzione cutanea.

Un’eruzione di herpes di solito si sviluppa sui genitali o intorno alla bocca ma può verificarsi quasi ovunque sul corpo.

Esistono due tipi di virus dell’herpes simplex (HSV) che causano un’eruzione cutanea in diverse aree:

  • HSV-1, o tipo 1, che in genere causa l’herpes orolabiale. Si diffonde nella saliva e tende a colpire l’area intorno alla bocca e al naso.
  • HSV-2, o tipo 2, che in genere causa l’herpes genitale e di solito si diffonde attraverso il contatto sessuale. L’eruzione cutanea appare intorno ai genitali. A volte è anche responsabile dell’herpes orolabiale.

Questo articolo spiegherà i sintomi di un’eruzione cutanea da herpes ed esplorerà le sue cause e i suoi trattamenti. Esaminerà anche alcune altre possibili cause di disturbi della pelle che potrebbero apparire come l’herpes.

Che aspetto ha un’eruzione cutanea da herpes?

L’herpes provoca la comparsa di piccole piaghe sulla pelle. Di solito si sviluppano intorno alla bocca e al naso, ma possono apparire quasi ovunque sul corpo, comprese le dita. Dove appare l’eruzione cutanea dipende da dove una persona ha acquisito l’infezione.

Il primo segno di un focolaio di herpes tende ad essere una sensazione di formicolio, bruciore o prurito nell’area che sta colpendo. Questo segno iniziale potrebbe verificarsi circa un giorno prima della comparsa delle piaghe.

Le piaghe possono essere tenere, dolorose e doloranti. Sembrano gruppi di piccole vesciche piene di liquido che diventano pustole. Per alcuni giorni o una settimana, si apriranno, trasuderanno liquido e formeranno una crosta prima di guarire. L’eruzione cutanea in genere dura da 7 a 10 giorni.

La prima volta che appare un’eruzione cutanea, può durare per periodi di tempo diversi, a seconda del tipo di herpes:

  • i sintomi dell’herpes orale si risolvono in 2-3 settimane
  • i sintomi dell’herpes genitale si risolvono in 2-6 settimane

Quando qualcuno manifesta un focolaio di herpes per la prima volta, può anche presentare alcuni o tutti i seguenti sintomi:

  • febbre
  • gengive gonfie e rosse
  • linfonodi ingrossati

Una volta che il virus è nel corpo, invade i nervi che forniscono l’area della pelle in cui è stato infettato e rimane lì per tutta la vita. Non esiste una cura per il virus, che tende a riattivarsi e causare di tanto in tanto i sintomi dell’herpes.

Il primo scoppio è di solito il peggiore. Mentre i sintomi del virus tendono a ripresentarsi ogni tanto per sempre, non sono in genere così gravi.

Scopri di più su come appare l’herpes, con le immagini, qui.

È l’herpes o qualcos’altro?

Le eruzioni cutanee da herpes tendono ad apparire come ammassi di piccole vesciche piene di liquido su una piccola area del corpo.

Altre condizioni della pelle che possono assomigliare all’herpes includono:

Dermatite da contatto

Una reazione allergica a un irritante può causare dermatite allergica da contatto. Le sostanze irritanti comuni includono creme antibiotiche, cosmetici, shampoo e profumi. Nei bambini, la dermatite da contatto può svilupparsi nell’area del pannolino.

La dermatite da contatto può causare arrossamento, gonfiore e persino formazione di vesciche nell’area interessata.

herpes zoster

L’herpes zoster provoca un’eruzione cutanea di vesciche sulla pelle. Lo stesso virus che porta alla varicella, il virus varicella-zoster, provoca l’herpes zoster.

Il primo segno di fuoco di Sant’Antonio tende ad essere un forte bruciore o formicolio su un lato del corpo. Un’eruzione di vesciche piene di liquido segue alcuni giorni o una settimana dopo. Le vesciche tendono ad apparire in una zona del corpo, più comunemente un lato del tronco vicino alla vita. Possono essere teneri al tatto o dolorosi.

La condizione di solito si risolve entro 3-5 settimane o talvolta meno.

Scabbia

Un’infestazione di un parassita microscopico noto come acaro prurito umano o Sarcoptes scabiei provoca scabbia. L’acaro si insinua nella pelle per deporre le uova e deposita i suoi prodotti di scarto o feci. La sua presenza provoca un’eruzione cutanea estremamente pruriginosa che assomiglia a piccoli brufoli, creando aree rosse e squamose sulla pelle.

I medici usano una classe di medicinali che chiamano scabicidi per trattare l’infestazione. Questi sono disponibili solo su prescrizione medica.

Cause dell’eruzione cutanea dell’herpes

Esistono due tipi di virus HPV che causano l’herpes. Sebbene strettamente correlate, le persone li contraggono in diversi modi, sebbene entrambi si diffondano attraverso i fluidi corporei e stretti contatti umani. La persona portatrice del virus non deve presentare sintomi per essere contagiosa.

HSV-1 o herpes orale

La maggior parte dei portatori di HSV-1 lo contrasse quando erano neonati o bambini. Le persone possono essere diffuse attraverso:

  • contatto pelle a pelle
  • baci
  • condividere oggetti come balsamo per le labbra, stoviglie o spazzolini da denti

HSV-2 o herpes genitale

Il contatto sessuale tende a diffondersi. L’HSV-1 può anche causare l’herpes genitale e può diffondersi nella saliva durante il sesso orale. Il virus HSV-2 può anche passare a un bambino durante il parto.

Entrambe le forme del virus entrano nelle cellule nervose del corpo dove rimangono per tutta la vita. Il virus tende a rimanere inattivo, o addormentato, nelle cellule fino a quando qualcosa non lo sveglia e provoca uno scoppio di sintomi.

I fattori che possono portare a un focolaio includono:

  • stress emotivo
  • malattia
  • febbre
  • esposizione al sole
  • mestruazioni nelle femmine
  • chirurgia

Trattamento

Non esiste una cura per l’herpes, ma le piaghe di solito si risolvono da sole entro poche settimane.

Sono disponibili trattamenti che riducono la durata dell’epidemia e facilitano i sintomi.

Se una persona riceve epidemie frequenti, il medico può raccomandare di prendere una pillola ogni giorno per motivi di prevenzione. Questo è noto come “profilassi”.

Creme o unguenti antivirali possono alleviare il bruciore, il prurito o il formicolio. Le pillole antivirali possono accelerare il processo di guarigione. Entrambi i tipi di medicina tendono a contenere gli stessi ingredienti attivi. Loro includono:

  • aciclovir
  • famciclovir
  • valaciclovir

Le persone possono ottenere farmaci per l’herpes da un medico o un farmacista. Le opzioni da banco sono disponibili anche online.

Quando vedere un dottore

Per le persone altrimenti sane, un’eruzione cutanea da herpes non è di solito nulla di cui preoccuparsi indebitamente. Le piaghe possono essere dolorose e scomode ma in genere vanno via da sole. Le medicine per trattarle sono disponibili nei negozi di droga.

Il virus può causare complicazioni in alcune persone. Chiunque abbia una condizione di salute a lungo termine o un sistema immunitario indebolito che pensa di poter avere l’herpes dovrebbe parlare con un medico.

Le persone che vivono con il cancro, l’HIV o l’AIDS o che hanno recentemente avuto un trapianto di organi dovrebbero cercare assistenza medica urgente se pensano di poter avere l’herpes.

Chiunque sospetti qualcosa di diverso dall’herpes, come dermatiti, fuoco di Sant’Antonio o scabbia, sta causando la loro eruzione cutanea può parlare con il proprio medico di una diagnosi.

Sommario

L’herpes è un virus comune che può causare un’eruzione cutanea con vesciche sulla pelle. Questi tendono a svilupparsi intorno alla bocca o ai genitali ma possono apparire quasi ovunque sul corpo.

Non esiste una cura per il virus e i portatori tendono a soffrire di epidemie in vari momenti della loro vita.

I gruppi di bolle piene di liquido possono essere sgradevoli e possono essere dolorosi, ma di solito sono innocui. Nei negozi di droga sono disponibili trattamenti antivirali che possono alleviare i sintomi e ridurre la durata di un’epidemia.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu