Come distinguere tra dolore ai reni e mal di schiena

I reni rimuovono i prodotti di scarto e il liquido in eccesso dal flusso sanguigno. Questi due organi si trovano su entrambi i lati del corpo appena sotto la gabbia toracica. I reni riposano contro i muscoli della schiena, il che può rendere difficile la differenza tra dolore ai reni e mal di schiena.

Quando si cerca di determinare se il dolore proviene dalla schiena o dai reni, le persone devono tenere in considerazione:

  • la posizione del dolore
  • il tipo e la gravità del dolore
  • qualsiasi sintomo accompagnatorio

In questo articolo discutiamo le principali caratteristiche e cause del dolore ai reni e della schiena. Copriamo anche quando vedere un medico.

Dolore ai reni

I reni filtrano i rifiuti e le tossine dal flusso sanguigno, rendendoli suscettibili alle infezioni e ai danni. Eccesso di calcio, ossalato e fosforo possono accumularsi nei reni per formare calcoli renali, che possono essere dolorosi se causano un blocco.

Posizione

Il dolore al rene si verifica sotto la gabbia toracica su entrambi i lati della colonna vertebrale di una persona. Può anche sembrare che il dolore provenga dal profondo del corpo.

Le persone possono provare dolore su uno o entrambi i lati del corpo a seconda che una condizione riguardi solo un rene o entrambi i reni.

Il dolore ai reni può irradiarsi in altre parti del corpo, come ad esempio:

  • i lati
  • addome
  • inguine
  • coscia

Tipo e gravità del dolore

Piccoli calcoli renali spesso attraversano il sistema urinario senza causare molto dolore. Tuttavia, le più grandi pietre possono causare un dolore acuto e intenso che tipicamente peggiora quando la pietra si muove dal rene agli ureteri. Gli ureteri sono tubi che collegano i reni alla vescica e formano parte del sistema urinario.

Un'infezione renale può causare un dolore sordo o dolore che rimane stabile.

Sintomi accompagnatori

Le condizioni che influenzano i reni possono causare altri sintomi, come ad esempio:

  • urina torbida o sanguinante
  • minzione dolorosa
  • un persistente bisogno di urinare
  • nausea
  • vomito
  • costipazione o diarrea
  • febbre
  • vertigini
  • fatica

I segni di gravi danni o problemi ai reni possono includere:

  • alito cattivo
  • sapore metallico
  • mancanza di respiro
  • gonfiore delle gambe, delle caviglie o dei piedi
  • confusione
  • battito cardiaco irregolare
  • crampi muscolari

Cause di dolore ai reni

Le condizioni che causano dolore ai reni includono:

  • infezioni del tratto urinario (UTI)
  • calcoli renali
  • infezioni renali
  • coaguli di sangue nei reni
  • traumi o lesioni ai reni

Mal di schiena

Il mal di schiena è molto comune. Secondo l'Istituto Nazionale dei Disturbi neurologici e dell'ictus, circa l'80% degli adulti sperimenterà dolore lombare a un certo punto durante la propria vita.

Il mal di schiena si verifica a causa di problemi che interessano i muscoli, le ossa oi nervi nella schiena.

La posizione, la gravità e i sintomi associati al dolore alla schiena variano a seconda della causa.

Posizione

Il mal di schiena può verificarsi ovunque nella parte posteriore. Tuttavia, la maggior parte delle persone avverte dolore nella parte bassa della schiena.

Tipo e gravità del dolore

Il dolore muscolare si sente come un dolore sordo o dolore. Alcuni movimenti del corpo possono innescare o peggiorare il dolore muscolare, la cui intensità può variare da lieve a grave e può fluttuare in risposta allo stretching.

Le persone con dolore neuropatico possono avvertire una sensazione di bruciore o lancinante che viaggia verso altre parti del corpo.

La sciatica è una forma di dolore nervoso che colpisce la schiena. Le persone sviluppano sciatica quando il nervo sciatico viene pizzicato o compresso, il che causa un dolore lancinante nella parte bassa della schiena che si irradia attraverso i glutei.

Il dolore osseo può derivare da fratture vertebrali o da una colonna vertebrale di forma irregolare. Questo tipo di dolore si manifesta all'improvviso. Il dolore osseo varia da moderato a grave e di solito peggiora in risposta al movimento.

Sintomi accompagnatori

Altri sintomi che possono accompagnare il dolore alla schiena includono:

  • dolori o rigidità lungo la colonna vertebrale
  • dolore acuto e lancinante al collo
  • trovando difficile stare dritti a causa di dolori o spasmi muscolari
  • difficoltà di deambulazione
  • intorpidimento o formicolio alla schiena che si diffonde agli arti
  • debolezza in una o entrambe le gambe
  • incapacità di svuotare la vescica
  • perdita di controllo sulla minzione
  • diarrea o stitichezza

Cause di mal di schiena

Stringere un muscolo o un legamento nella schiena è una causa comune di mal di schiena. Le persone possono tendere le spalle da sforzi eccessivi, sollevare troppo peso o utilizzare tecniche di sollevamento scorrette.

Altre cause di mal di schiena possono includere:

  • cattiva postura
  • in piedi o seduti per un lungo periodo
  • spasmi muscolari
  • tensione muscolare
  • lesioni alla schiena, come fratture o cadute
  • dischi danneggiati, dislocati o rotti
  • curvatura anomala della colonna vertebrale
  • tumori

Le condizioni mediche che possono causare dolore alla schiena includono:

  • malattie infiammatorie, come l'artrite e la spondilite
  • osteoporosi
  • herpes zoster
  • cancro della colonna vertebrale
  • infezioni
  • sindrome di cauda equina, che colpisce i nervi alla base del midollo spinale
  • aneurisma dell'aorta addominale
  • endometriosi

Quando vedere un dottore

Una persona può spesso trattare un leggero mal di schiena a casa con riposo, terapia del calore e antidolorifici da banco. Tuttavia, le persone dovrebbero vedere un medico per il dolore che deriva da una lesione traumatica.

È importante che le persone con sintomi di calcoli renali o di infezione renale vedano un medico.

Una persona dovrebbe anche consultare un medico per uno dei seguenti sintomi:

  • dolore persistente o grave che non migliora dopo il riposo
  • mal di schiena che peggiora nel tempo
  • dolore, intorpidimento o formicolio che si irradia lungo le gambe o nelle braccia
  • difficoltà a camminare o in piedi
  • gonfiore delle gambe, delle caviglie o dei piedi
  • perdita di peso inspiegabile
  • problemi improvvisi alla vescica o all'intestino
  • febbre
  • battito cardiaco irregolare
  • mancanza di respiro

Sommario

I reni siedono sotto la gabbia toracica su entrambi i lati della colonna vertebrale e si appoggiano ai muscoli della schiena, il che significa che a volte può essere difficile distinguere tra dolore alla schiena e dolore ai reni.

Il dolore ai reni può verificarsi su uno o entrambi i lati della schiena appena sotto la gabbia toracica. Le cause del dolore ai reni includono UTI, calcoli renali e traumi da trauma contusivo ai reni.

Il mal di schiena può interessare tutta la schiena, ma la maggior parte delle persone avverte dolore nella parte bassa della schiena. Le persone possono sviluppare mal di schiena da sollevamento pesante, postura scorretta, e stare seduti o in piedi troppo a lungo. Alcune condizioni mediche, come l'artrite, l'osteoporosi e le infezioni, possono anche causare mal di schiena.

Riconoscere la differenza tra dolore ai reni e mal di schiena può portare a una diagnosi precoce e un risultato migliore del trattamento.

Questo post è stato utile per te?