Dolori muscolari

Come diagnosticare e trattare le costole contuse

Le costole possono diventare ammaccate o rotte dopo una lesione traumatica al petto. In generale, il trattamento per le costole rotte e contuse comporta alleviare il dolore.

Le costole sono ossa flessibili che compongono la gabbia toracica. Queste ossa proteggono importanti organi del torace, tra cui cuore, polmoni e milza.

È essenziale che un medico valuti qualsiasi lesione costale per assicurarsi che non sia grave e che non abbia danneggiato gli organi interni.

Sintomi

I sintomi di una costola contusa includono:

  • problema respiratorio
  • dolore nel sito della lesione
  • dolore con movimenti come la respirazione o la tosse
  • spasmi muscolari attorno alla gabbia toracica
  • aspetto irregolare della gabbia toracica
  • sentire o sentire una crepa al momento della lesione, se una costola si è rotta

La pelle nel sito della lesione può essere livida a causa della rottura dei vasi sanguigni. Quando questi vasi si rompono, il sangue può accumularsi nei tessuti circostanti.

Tuttavia, le ossa possono presentare lividi senza lesioni visibili o lividi sulla pelle.

Le cause

La causa più comune di una costola contusa è un trauma al torace.

Questo trauma può derivare da cadute, lesioni sportive, incidenti automobilistici, lesioni da schiacciamento o aggressioni, ad esempio. Le persone con osteoporosi possono fratturare una costola con un episodio di tosse violenta.

Il trauma alle costole o al torace può anche causare lesioni ai tessuti molli che coinvolgono i muscoli e la cartilagine. Ad esempio, una forte torsione o tosse può sforzare o tirare i muscoli intercostali, il che consente la flessibilità della gabbia toracica.

Inoltre, le donne in gravidanza possono essere più suscettibili alla frattura costale e alle lesioni, in particolare nel terzo trimestre, a causa dell’utero in crescita.

Diagnosi

Per diagnosticare una costola contusa o una frattura costale, un medico prenderà appunti dettagliati sulla lesione e sulle conseguenze, compresi i sintomi della persona.

Eseguiranno anche un esame fisico per valutare il sito della lesione e ascoltare cuore e polmoni. È essenziale valutare la respirazione di una persona.

Il medico può eseguire una radiografia del torace con enfasi sul dettaglio delle costole per vedere se un osso toracico è rotto. Tuttavia, i lividi non si presentano sempre ai raggi X.

Una persona potrebbe sottoporsi ad altri test per differenziare una frattura da una lesione muscolare o dei tessuti molli.

Trattamenti e quanto tempo ci vorrà per guarire?

I medici non trattano le costole ammaccate o rotte allo stesso modo di un braccio o una gamba spezzati perché le ossa delle costole non possono essere lanciate o stecche.

I medici di solito lasciano costole lividi o spezzate per guarire da sole. Tuttavia, in circostanze speciali, come quando ci sono fratture multiple o rotture nella gabbia toracica, i medici raccomandano un intervento chirurgico.

Altrimenti, l’obiettivo principale del trattamento per una costola contusa o rotta è il sollievo dal dolore.

Se il dolore è grave, una persona potrebbe non essere in grado di respirare così profondamente, il che può causare un accumulo di muco nei polmoni.

I modi per trattare le costole contuse e fratturate a casa includono:

  • applicare un impacco di ghiaccio avvolto in un panno per aiutare a ridurre l’infiammazione
  • prendendo antidolorifici da banco e farmaci anti-infiammatori
  • riposo
  • evitando qualsiasi attività che può peggiorare il dolore

Una persona può provare ad allungare delicatamente i muscoli delle spalle e della parete toracica, ma è importante evitare movimenti che peggiorano il dolore.

Di solito, le lesioni alle costole guariscono da sole. Le costole ferite e rotte guariscono in modo simile e in genere migliorano entro 3-6 settimane. Se una persona non si sente meglio in poche settimane, dovrebbe contattare il proprio medico, che potrebbe richiedere ulteriori esami.

Nei bambini

Le lesioni alla parete toracica, comprese le costole contuse o rotte, sono una causa comune di dolore toracico nei bambini. Queste lesioni spesso derivano da incidenti stradali, colpi o cadute, come ad esempio sul manubrio della bicicletta.

Per favorire la guarigione da una costola contusa o rotta, incoraggiare il bambino a riposare, usare impacchi caldi e freddi, dare antidolorifici come indicato e suggerire un leggero allungamento.

Rivolgersi al medico se il bambino ha febbre, difficoltà respiratorie, dolore addominale o vertigini o vertigini.

Quando vedere un dottore

Consultare un operatore sanitario se sono presenti questi sintomi:

  • mancanza di respiro
  • peggioramento del dolore al torace o all’addome nei giorni o settimane dopo la lesione
  • la febbre
  • una tosse nuova o in peggioramento

Uno di questi sintomi potrebbe indicare una condizione potenzialmente grave.

Inoltre, consultare un medico se non ci sono miglioramenti generali dopo alcune settimane.

prospettiva

Una costola contusa di solito deriva da una ferita come una caduta o un colpo al petto, che può accadere mentre si pratica sport, per esempio. Le fratture costali si verificano allo stesso modo.

Le costole contuse sono spesso dolorose, ma gli antidolorifici da banco e gli impacchi di ghiaccio possono aiutare.

Il livido può richiedere diverse settimane per guarire. Se i sintomi non sono migliorati entro poche settimane, contattare il medico, che potrebbe richiedere ulteriori esami. Una costola contusa o rotta a volte può influire sulla salute del polmone.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu