Odontoiatria

Come alleviare rapidamente il dolore gengivale

Il dolore gengivale può derivare da una serie di problemi di salute e stile di vita. Queste cause e il dolore stesso possono variare in gravità. Tuttavia, una serie di rimedi casalinghi può fornire un sollievo immediato.

Una persona può avere dolore alle gengive perché ha una condizione che colpisce le gengive o perché sta semplicemente spazzolando troppo forte.

Alcune altre cause del dolore gengivale includono:

  • afte
  • attrito da dispositivi dentali, come fermi o dentiere
  • cambiamenti ormonali, nelle femmine
  • gengivite, che spesso fa sanguinare le gengive
  • mughetto orale, un’infezione fungina che può causare la formazione di un film giallastro in bocca e in gola
  • parodontite, un’infezione grave che può svilupparsi se una persona non riceve un trattamento per la gengivite
  • cancro alla bocca o alla gola, anche se questo è meno comune

I rimedi casalinghi possono aiutare a lenire il dolore gengivale e, quando è lieve, possono eliminarlo completamente. Tuttavia, se il dolore è persistente o grave, una persona dovrebbe consultare un medico.

In questo articolo, elenchiamo sette rimedi casalinghi che possono fornire un rapido sollievo dal dolore gengivale. Discutiamo anche quando vedere un dentista.

7 rimedi casalinghi e come funzionano

Nelle sezioni seguenti, elenchiamo sette rimedi casalinghi che possono fornire un rapido sollievo dal dolore gengivale:

1. Compresse calde o fredde

L’applicazione di un impacco caldo o freddo può aiutare a ridurre il gonfiore, che può alleviare il dolore alle gengive.

Per fare un impacco caldo per le gengive, immergi un panno pulito in acqua calda, ma non scottante. Strizzare l’acqua in eccesso, quindi premere il panno contro l’area della guancia o del labbro che copre la parte dolorosa delle gengive.

Per fare un impacco freddo, usa un impacco di ghiaccio avvolto in un panno pulito.

Scopri altri modi per fare un impacco freddo qui.

2. Acqua salata

Il risciacquo o i gargarismi con acqua salata possono ridurre il numero di batteri potenzialmente dannosi che vivono sulle gengive. Questo può aiutare a ridurre qualsiasi gonfiore che causa dolore.

Per risciacquare con acqua salata:

  • Mescola un quarto di cucchiaino di sale in un bicchiere di acqua calda.
  • Bevi un sorso e fai girare la soluzione in bocca, o fai dei gargarismi con essa, prima di sputarla.
  • Ripeti l’operazione tutte le volte che è necessario.

3. Bustine di tè

Molti tè contengono composti vegetali chiamati tannini. Secondo alcune ricerche, i tannini possono ridurre il dolore gengivale uccidendo i batteri che possono irritare le gengive.

Il tè verde, l’ibisco e il nero contengono tutti una quantità significativa di tannini. Questi composti causano la sensazione di increspatura in bocca dopo aver bevuto tè forte o vino rosso.

Alcuni tè contengono ingredienti che possono aiutare a ridurre l’infiammazione, tra cui lo zenzero e la camomilla aggiuntiva.

Per ridurre il dolore gengivale, immergi una bustina di tè in acqua bollita per alcuni minuti, quindi rimuovila, lasciandola raffreddare leggermente. Mentre la borsa è ancora calda, applicala direttamente sul sito del dolore per circa 5 minuti.

4. Pasta alle erbe

Le persone hanno usato le erbe per le loro proprietà antidolorifiche per secoli.

Chiodi di garofano, curcuma e piante nel genere Spilanthes possono aiutare a ridurre il dolore e una persona può usarli per formare una pasta che possono applicare direttamente sulle gengive.

Per creare una pasta alle erbe:

  • Mescola una forma in polvere di curcuma o chiodi di garofano, ad esempio, con una piccola quantità di acqua calda. Mescolare fino a quando la consistenza diventa pastosa.
  • Applicare una parte della pasta direttamente sul sito del dolore gengivale.
  • Lasciare la pasta per alcuni minuti, quindi risciacquare.

Una persona può usare la pasta tutte le volte che è necessario per alleviare il dolore.

Scopri i molti altri potenziali benefici per la salute della curcuma qui.

5. Oli essenziali

Molti prodotti farmaceutici contengono oli essenziali a causa dei vari benefici per la salute che forniscono. Una persona può anche acquistare oli essenziali per creare i propri rimedi.

Gli oli di chiodi di garofano, origano e menta piperita hanno tutti proprietà che possono aiutare a ridurre l’infiammazione, diminuire il dolore e migliorare la circolazione.

Una persona può fare uno spray contenente olio essenziale e acqua e usarlo per ridurre il dolore gengivale. Per creare lo spray, aggiungi 4 o 5 gocce di olio essenziale e 1 oncia d’acqua in un flacone spray pulito. Spruzza la miscela sul sito del dolore gengivale.

6. Gel orale

La benzocaina è un farmaco che può intorpidire le gengive doloranti ed è l’ingrediente principale nei comuni gel orali, come Orajel e Anbesol.

È importante seguire le istruzioni sull’etichetta quando si utilizza un gel orale per trattare il dolore gengivale.

7. Farmaci antidolorifici da banco

Gli antidolorifici come il paracetamolo (Tylenol) e l’ibuprofene (Advil) possono aiutare ad alleviare il disagio dentale e orale.

Una persona può vedere i migliori risultati quando combina antidolorifici da banco (OTC) con rimedi casalinghi, come fare i gargarismi con una soluzione di acqua salata.

Quando vedere un dentista

Una persona può spesso alleviare il dolore gengivale da lieve a moderato a casa. Tuttavia, è importante essere consapevoli dei segnali di pericolo che possono indicare un problema di salute sottostante potenzialmente grave.

Alcuni sintomi a cui prestare attenzione includono:

  • dolore persistente
  • dolore intenso
  • gonfiore
  • la febbre

La presenza di uno di questi può suggerire che una persona ha una malattia gengivale o un’altra condizione, come il mughetto orale, che richiede un trattamento professionale.

Quando un’infezione causa dolore gengivale, il trattamento per l’infezione di solito allevia il dolore.

Sommario

Il dolore gengivale da lieve a moderato spesso non è motivo di preoccupazione immediata. In questi casi, una persona può alleviare il dolore gengivale prendendo provvedimenti a casa, ad esempio utilizzando impacchi caldi o freddi e prendendo antidolorifici OTC.

Tuttavia, se il dolore gengivale è di lunga durata o grave, o se ci sono sintomi aggiuntivi, una persona dovrebbe vedere il proprio dentista.

Esistono diverse malattie e infezioni gengivali comuni, e se una di queste è responsabile del dolore, ricevere un trattamento per loro dovrebbe portare sollievo.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu