Orecchio, naso e gola

Che cos'è un restringimento esofageo benigno?

Una stenosi esofagea benigna è un restringimento dell'esofago, o tubo del cibo, che è il tubo che va dalla gola allo stomaco. Benigno significa che non è cancerogeno.

I sintomi principali includono:

  • difficoltà a deglutire
  • cibo che sale dalla gola dallo stomaco
  • perdita di peso involontaria

Esistono diverse opzioni di trattamento per le stenosi esofagee benigne, tra cui:

  • Assunzione di farmaci per ridurre l'acidità di stomaco, che può aiutare a prevenire il ripetersi della stenosi.
  • Dilatare o allungare l'esofago.
  • Utilizzando un piccolo tubo chiamato stent per riaprire l'esofago.
  • La chirurgia a volte è necessaria nei casi più gravi.

Le stenosi esofagee si verificano quando il rivestimento dell'esofago si infiamma, provocando cicatrici. Questa cicatrizzazione può causare un restringimento dell'esofago.

Molti fattori diversi possono causare una stenosi esofagea benigna, ma la malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) è responsabile nella maggior parte dei casi.

Sintomi

Le persone con una stenosi esofagea benigna possono manifestare i seguenti sintomi:

  • deglutire diventando difficile o doloroso
  • sentimento alimentare bloccato in gola
  • cibo che torna alla bocca dallo stomaco
  • perdita di peso involontaria
  • bruciore di stomaco
  • frequente singhiozzo o eruttazione
  • tosse o soffocamento
  • sbavando
  • disidratazione o malnutrizione

Trattamento

Esistono diversi metodi per il trattamento delle stenosi esofagee benigne e l'opzione più adatta dipenderà dalla causa.

Le cause di una stenosi esofagea benigna possono includere:

  • GERD: Nelle persone con questo disturbo, l'acido dello stomaco torna l'esofago dallo stomaco alla bocca, che può irritare il rivestimento dell'esofago.
  • Lesione da un'endoscopia: Alcune procedure mediche comportano l'inserimento di uno strumento chiamato endoscopio nell'esofago, che a volte può danneggiare questa parte del corpo.
  • Uso frequente di un sondino nasogastrico: Questo tubo passa attraverso il naso e l'esofago allo stomaco, consentendo alle persone di assumere cibo e liquidi attraverso di esso. L'uso prolungato o prolungato del tubo può causare una stenosi esofagea.
  • Inghiottire certe sostanze: La deglutizione di sostanze tossiche, come i prodotti per la pulizia della casa, può causare una stenosi esofagea. Anche il consumo di liquidi estremamente caldi o freddi può talvolta danneggiare l'esofago.
  • Trattamento per varici dell'esofago: Le vene gonfie nell'esofago richiedono un trattamento che a volte può ferire l'esofago.
  • esofagite: Questa malattia immunitaria provoca infiammazione dell'esofago. Può verificarsi a causa di una reazione allergica o di un grave caso di GERD.
  • sclerodermia: Questa malattia autoimmune può influenzare il rivestimento dell'esofago.

Le opzioni di trattamento per questa condizione includono quanto segue:

medicazione

Se la stenosi esofagea è dovuta a GERD, un medico può prescrivere un set di medicinali chiamati inibitori della pompa protonica (PPI).

Gli IPP possono ridurre l'acidità di stomaco, che può aiutare a trattare la malattia da reflusso gastroesofageo e prevenire il restringimento dell'esofago in futuro.

Un medico può prescrivere antibiotici se la causa della stenosi è un'infezione nell'esofago, mentre i corticosteroidi sono un trattamento standard per i casi derivanti da esofagite.

Dieta

Nei casi in cui la GERD provoca una stenosi esofagea, apportare cambiamenti dietetici e di stile di vita può aiutare a trattare i sintomi.

Queste modifiche possono includere:

  • Evitare cibi piccanti, grassi o grassi, così come cioccolato, alcol, tabacco e caffeina, poiché questi possono tutti causare GERD.
  • Perdere peso in eccesso.
  • Indossare abiti larghi per alleviare la pressione sullo stomaco.
  • Mangiare piccoli pasti frequenti anziché tre grandi pasti al giorno.
  • Evitare di sdraiarsi fino a 3 ore dopo aver mangiato.

Dilatazione o stiramento esofageo

Un medico inserirà un endoscopio con un dilatatore attaccato o un palloncino speciale nell'esofago di una persona. Il palloncino si gonfierà nella parte ristretta dell'esofago per aprirlo.

Se la stenosi esofagea è grave, una persona potrebbe aver bisogno di avere ulteriori dilatazioni.

Un possibile effetto collaterale della dilatazione esofagea è la perforazione dell'esofago. Le attrezzature mediche che i medici usano per diagnosticare o trattare l'esofago possono a volte creare un piccolo buco in esso.

Tuttavia, questa complicanza è più comune nei casi maligni di stenosi esofagea che nelle stenosi esofagee benigne.

stent

Uno stent è un tubo che i medici possono inserire nell'esofago ristretto per tenerlo aperto. Ciò consente alle persone che hanno difficoltà a deglutire a mangiare e bere più facilmente.

Chirurgia

Le persone possono aver bisogno di un intervento chirurgico per gravi casi di stenosi esofageo quando altri metodi di trattamento non hanno successo.

Diagnosi e quando vedere un medico

Le persone dovrebbero consultare un medico se manifestano sintomi di stenosi esofagea benigna. Un medico esaminerà il tratto gastrointestinale superiore, che comprende l'esofago e lo stomaco.

Possono usare i seguenti metodi per verificare se le persone hanno una stenosi esofagea benigna:

Un'endoscopia gastrointestinale superiore (GI): Un endoscopio è un tubo sottile e flessibile con una piccola luce e una fotocamera alla fine.

Un medico inserirà questo attraverso la bocca di una persona nell'esofago per esaminarlo su un monitor.

È anche possibile utilizzare un endoscopio per prelevare un campione di pelle per l'esame al microscopio.

Bario deglutire: L'individuo ingerisce una sostanza chiamata bario prima di avere una radiografia del torace. Il bario ricopre l'interno del GI superiore e rivela qualsiasi restringimento dell'esofago.

Scansione TC: Una scansione TC utilizza tecnologia a raggi X e computer per fornire un'immagine dettagliata dell'esofago.

Porta via

Vari metodi di trattamento possono trattare efficacemente le stenosi esofagee benigne.

Tuttavia, le stenosi esofagee possono ripresentarsi e le persone possono aver bisogno di ripetere le dilatazioni per riaprire l'esofago. Secondo una fonte, il 30% delle persone che hanno una dilatazione esofagea richiederà un'altra dilatazione entro un anno.

Se le persone hanno una stenosi esofagea benigna a causa di GERD, potrebbero dover apportare modifiche alla loro dieta o stile di vita per gestire la condizione per tutta la loro vita.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu