Ossa / Ortopedia

Cause e trattamento dei crampi ai piedi

I crampi ai piedi sono un tipo di crampo muscolare che si verifica più spesso nell'arco plantare, vicino alle dita dei piedi o nella parte superiore del piede. Le persone possono provare una vasta gamma di rimedi e trattamenti per alleviare i crampi ai piedi.

I crampi muscolari sono le contrazioni involontarie di un muscolo. Questi spasmi possono verificarsi durante le attività quotidiane o svegliare una persona nel cuore della notte.

Come altri crampi muscolari, i crampi ai piedi possono causare dolore da lieve a intenso fino a quando il muscolo si rilassa e il crampo termina. Un massaggio delicato o esercizi di stretching possono spesso aiutare il muscolo a tornare in uno stato rilassato.

Crampi ai piedi sono un evento comune e raramente una causa di preoccupazione. Le persone che hanno crampi ai piedi frequenti o cronici possono parlare con il loro medico dei loro sintomi.

Ci sono molte potenziali cause di questa condizione. In questo articolo discutiamo le cause comuni dei crampi ai piedi e su come prevenirli e curarli.

Le cause

La maggior parte delle cause dei crampi ai piedi sono innocue e temporanee. Questi crampi muscolari sono spesso facili da trattare e da prevenire. Le seguenti sezioni elencano le cause più probabili di crampi ai piedi.

Basso contenuto di potassio

Il potassio è un elettrolita che aiuta a controllare le funzioni vitali per il movimento e la manutenzione dei muscoli. Quando i livelli di potassio si abbassano troppo, una persona può provare crampi ai piedi e alle gambe.

Se i livelli di potassio di una persona sono frequentemente bassi, possono avere una carenza di potassio, che i medici chiamano ipopotassiemia.

Nei casi da moderata a grave di ipokaliemia, una persona può sperimentare:

  • crampi
  • affaticamento e debolezza
  • battito cardiaco anormale
  • stipsi

Un medico può diagnosticare l'ipokaliemia testando i livelli di potassio nel sangue e nelle urine.

Overexercising

Le persone a tutti i livelli di fitness, dai principianti agli atleti migliori, possono provare crampi muscolari se spingono troppo i muscoli rispetto ai loro normali livelli di attività.

Secondo un articolo del 2019, i crampi muscolari legati all'esercizio fisico sono la condizione che più comunemente richiede attenzione medica quando le persone partecipano allo sport.

Se una persona si esercita con troppa forza durante l'allenamento o la pratica sportiva, i muscoli affaticati possono spasere di più e causare crampi ai piedi.

Disidratazione

Quando una persona diventa disidratata, il loro corpo non ha la necessaria quantità di acqua per aiutare i tessuti e gli organi a funzionare correttamente. La disidratazione può portare a crampi muscolari in tutto il corpo, compresi i piedi.

La disidratazione può verificarsi per diversi motivi, tra cui:

  • diarrea
  • vomito
  • non bere abbastanza acqua
  • esercizio
  • surriscaldamento

Alcune persone potrebbero non rendersi conto di non bere abbastanza acqua. Se si verifica uno dei seguenti sintomi, una persona può essere disidratata e richiedere un trattamento:

  • brividi
  • bocca asciutta
  • bramando dolci
  • pelle che si asciuga
  • febbre
  • urina concentrata, che apparirà più scura del solito
  • labbra screpolate
  • mal di testa
  • alito cattivo
  • mancanza di minzione

Scarpe troppo strette

Quando le scarpe di una persona sono troppo strette, possono ridurre la circolazione del sangue al piede. Quando il sangue non circola più come dovrebbe, i muscoli del piede possono crampi.

I segni che le calzature di una persona sono troppo strette includono quanto segue:

  • i piedi iniziano a sentirsi insensibili
  • l'incapacità di muovere le dita dei piedi nelle scarpe
  • un fastidioso sfregamento contro i talloni o le dita dei piedi
  • le scarpe che lasciano le dentellature nei piedi

Sostituendo le loro calzature restrittive con scarpe ben adattate, le persone possono prevenire problemi di circolazione.

Effetti collaterali del farmaco

Diversi tipi di farmaci possono causare crampi muscolari come effetto collaterale. Questi includono:

  • farmaci per l'asma
  • statine
  • neostigmina (Prostigmin)
  • farmaci per il morbo di Parkinson
  • farmaci per l'osteoporosi
  • farmaci per il morbo di Alzheimer
  • diuretici
  • farmaci per la pressione del sangue

Tuttavia, non tutti avvertiranno crampi muscolari dopo aver preso questi farmaci.

Danno al nervo

Il danno ai nervi non causa crampi. Tuttavia, il dolore e il disagio che provoca in alcune parti del corpo possono sembrare crampi.

È possibile che una persona senta gli effetti del danno ai nervi nei loro piedi. Le persone con diabete sono particolarmente soggette a danni ai nervi in ​​questa parte del corpo.

Le persone possono anche subire danni ai nervi se hanno:

  • aveva esposizione alle tossine
  • alcune malattie genetiche
  • problemi metabolici
  • ha avuto un infortunio in o vicino al loro piede
  • stava prendendo alcuni farmaci per curare il cancro

Rimedi e trattamento

I migliori rimedi e trattamenti variano a seconda di ciò che sta causando una persona a sperimentare crampi nei loro piedi. Nella maggior parte dei casi, le persone possono alleviare i crampi con leggeri stretching e massaggi delicati.

Se i bassi livelli di potassio causano crampi muscolari, le persone possono provare a prendere integratori di potassio. Altrimenti, possono aumentare il loro apporto alimentare mangiando cibi ricchi di potassio, come patate e banane.

La maggior parte delle persone dovrebbe essere in grado di trattare la disidratazione bevendo acqua o bevande con elettroliti al loro interno. La disidratazione può richiedere un intervento medico se una persona non riesce a mantenere bassi i liquidi. In questi casi, possono essere necessari fluidi per via endovenosa.

Se la sovraercitazione è la causa dei crampi ai piedi, una persona può ridurre la quantità di tempo che trascorrono nell'esercizio o diminuire l'intensità dell'esercizio. Anche i massaggi sportivi possono essere d'aiuto.

Quando le scarpe sono il problema, le persone possono alleviare i crampi cambiando le scarpe. Molti negozi di scarpe offrono servizi di misurazione del piede per aiutare le persone a trovare scarpe che si adattano correttamente.

Se un farmaco causa crampi, una persona dovrebbe rendere consapevole il proprio medico curante di questo effetto collaterale. Il medico può essere in grado di suggerire un farmaco alternativo o un metodo di trattamento.

Infine, un operatore sanitario può essere in grado di fornire farmaci, creme o altre terapie per contribuire ad alleviare i problemi relativi al danno ai nervi.

Prevenzione

Alcuni crampi ai piedi sono prevenibili. Ad esempio, le persone possono spesso prevenire i crampi ai piedi usando i seguenti metodi:

  • esercitarsi entro un limite confortevole e indossare scarpe sportive adatte
  • mangiare una dieta ricca di sostanze nutritive vitali, tra cui il potassio
  • bere molti liquidi per rimanere idratati
  • indossare scarpe ben aderenti
  • cambiando qualsiasi farmaco che sta causando crampi muscolari, sotto le istruzioni di un medico

Sommario

I crampi ai piedi tendono ad essere facili da trattare e la maggior parte è prevenibile. Mantenere una dieta salutare, sufficienti livelli di liquidi e una routine di esercizio gestibile può spesso aiutare a prevenire e curare i crampi ai piedi.

Se il danno ai nervi provoca i crampi ai piedi, una persona potrebbe aver bisogno di cure mediche per alleviare il dolore.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu