Cause e trattamenti per diradare i capelli

Man mano che le persone invecchiano, i loro capelli possono iniziare a perdere volume e spessore. In alcuni casi, il diradamento dei capelli è legato alla dieta, alle carenze nutrizionali o alla perdita di capelli ereditaria.

Nella maggior parte dei casi, il diradamento dei capelli non è legato a problemi di salute generali. Tuttavia, può influire sulla salute mentale e sull’autostima delle persone.

Le persone possono provare diversi trattamenti e rimedi casalinghi per migliorare la salute, lo spessore e la forza dei capelli.

In questo articolo, esaminiamo le cause del diradamento dei capelli, così come alcuni trattamenti e rimedi casalinghi disponibili.

Le cause

Un certo grado di perdita di capelli è normale. Man mano che le persone invecchiano, i loro capelli possono naturalmente iniziare a perdere volume e forza.

L’American Academy of Dermatology (AAD) sottolinea che le persone perdono 50-100 capelli ogni giorno. Nuovi capelli ricrescono poi dagli stessi follicoli piliferi.

Nel corso del tempo, tuttavia, alcuni follicoli smettono di produrre peli e le fasce dei capelli diventano più sottili. Anche i capelli iniziano a perdere colore.

Se una persona nota un significativo diradamento dei capelli o lo sviluppo di chiazze calve, potrebbero verificarsi perdite di capelli. Secondo l’ADD, le persone possono interrompere o curare la maggior parte delle cause della caduta dei capelli.

Le sezioni seguenti esaminano le possibili cause di diradamento dei capelli.

Perdita di capelli di tipo maschile o femminile

La calvizie maschile e la calvizie femminile sono chiamate alopecia androgenetica. I geni e gli ormoni causano l’alopecia androgenetica.

L’alopecia androgenetica è una causa frequente di perdita di capelli. Colpisce circa 50 milioni di uomini e 30 milioni di donne negli Stati Uniti.

Secondo la Genetica Home Reference, la probabilità di sperimentare l’alopecia androgenetica aumenta con l’età. Sebbene possa interessare gli adolescenti, oltre la metà dei maschi di età pari o superiore a 50 anni ha un certo grado di perdita di capelli. È più probabile che colpisca le donne dopo la menopausa.

Spesso, le persone che hanno l’alopecia androgenetica hanno familiari con la stessa condizione.

Nei maschi, l’assottigliamento dei capelli tende a verificarsi dall’attaccatura dei capelli alla parte posteriore della testa. Nelle femmine, tende a colpire la corona della testa.

Alopecia areata

L’alopecia areata è una condizione che causa la perdita di capelli in chiazze rotonde sul cuoio capelluto. Può anche influenzare le sopracciglia, la barba e altre aree in cui i capelli sono presenti.

Le persone negli Stati Uniti hanno una probabilità del 2,1% di sviluppare l’alopecia areata nel corso della loro vita. Succede spesso durante l’infanzia. I geni e i fattori ambientali sono le cause principali.

Nell’area alopecia areata, i follicoli piliferi sono ancora vivi e i capelli possono ricrescere. I medici possono trattare l’alopecia areata con un’iniezione nel cuoio capelluto ogni 4-6 settimane per un massimo di 6 mesi.

Dieta

Il corpo ha bisogno di sostanze nutritive per creare nuovi capelli e mantenere sani i follicoli piliferi.

Le proteine ​​sono una componente essenziale dei capelli. I micronutrienti, che comprendono vitamine e minerali, svolgono un ruolo chiave nel ciclo di crescita del follicolo pilifero.

Malnutrizione e carenze vitaminiche possono causare la caduta dei capelli. Mangiare una dieta sana e varia può aiutare a promuovere la continua crescita di capelli forti e sani.

Mangiare una dieta nutriente può anche prevenire i seguenti segni di capelli danneggiati:

  • alberi di capelli fragili
  • un aspetto opaco
  • secchezza
  • forfora

Carenza di vitamina D

La vitamina D stimola i follicoli piliferi, con conseguente crescita dei capelli. Quando una persona non ha abbastanza vitamina D, può sperimentare la caduta dei capelli, insieme ad altri sintomi.

Alcune ricerche hanno collegato le carenze di vitamina D con l’alopecia areata.

Scopri la carenza di vitamina D e la perdita dei capelli.

Stress

Dopo un lungo periodo di stress significativo, le persone possono notare che i loro capelli si sentono più sottili del solito. Questo è chiamato telogen effluvium.

Quando lo stress provoca la diradamento dei capelli, le persone notano che i capelli tornano al loro volume normale una volta che la situazione stressante inizia a passare.

Gli operatori sanitari possono aiutare le persone a gestire periodi significativi di stress. Le terapie di conversazione e comportamentali possono aiutare. Le persone possono anche provare rimedi naturali per affrontare lo stress e l’ansia.

Gravidanza

Le persone possono notare la caduta dei capelli durante o dopo la gravidanza. In genere, i capelli ricrescono senza alcun trattamento.

Trattamento

Le persone possono provare a prendere i farmaci su prescrizione per curare i capelli diradati.

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato ufficialmente due farmaci da prescrizione per il trattamento dell’alopecia androgenetica: minoxidil e finasteride.

Minoxidil

Il minoxidil viene fornito con il 2% e il 5% di trattamenti. Le persone applicano il prodotto direttamente alle zone dove si diradano i capelli.

Questo è un trattamento sicuro ed efficace per l’alopecia androgenetica.

Ci vogliono 6-12 mesi per migliorare la crescita dei capelli. Tuttavia, le persone che assumono minoxidil dovranno continuare a prenderlo in modo permanente, o la perdita di capelli si ripresenterà.

Gli effetti collaterali dell’assunzione di minoxidil possono includere:

  • dermatite da contatto
  • irritazione della pelle
  • eccessiva crescita dei capelli

Finasteride

Finasteride (Propecia) è un farmaco orale. Le persone che soffrono di perdita di capelli prendono 1 milligrammo al giorno. Questo è un farmaco da prescrizione per uomini che hanno già provato il minoxidil senza successo.

Gli effetti collaterali di prendere finasteride possono includere:

  • disfunzione erettile
  • diminuzione della libido
  • ginecomastia o crescita del tessuto mammario

Rimedi casalinghi

Le persone possono anche provare una vasta gamma di rimedi casalinghi per migliorare la crescita dei capelli.

Tuttavia, non tutti i rimedi casalinghi hanno un supporto scientifico. Per questo motivo, le persone dovrebbero parlare con un medico prima di provare qualsiasi nuovo rimedio casalingo per la caduta dei capelli.

Gli studi sui trattamenti naturali sono numerosi e promettono. Tuttavia, i rimedi a base di erbe non hanno attualmente l’approvazione della FDA e sono necessarie ulteriori ricerche per confermare i loro benefici.

Le sezioni seguenti esaminano i rimedi casalinghi che le persone possono provare a trattare i capelli che si assottigliano.

Mangiare cibi sani per i capelli

La dieta svolge un ruolo importante nella forza e nella salute dei capelli di una persona. Proteine, grassi e alcune vitamine e minerali sono particolarmente importanti per la salute dei capelli.

Le persone possono notare miglioramenti nella crescita dei capelli quando aumentano la quantità di determinati alimenti nella loro dieta.

Gli alimenti che possono aumentare la crescita dei capelli includono:

  • Uova: Questi contengono proteine, che è essenziale per la crescita dei capelli. Inoltre contengono biotina, una vitamina B che può aumentare la crescita dei capelli, anche se i risultati della ricerca sono mescolati.
  • Noci brasiliane: Queste sono una fonte di selenio, un minerale che può migliorare la salute dei capelli.
  • Pesce grasso: Questa è una buona fonte di omega-3, che può anche migliorare la crescita dei capelli.
  • Noci: Questi contengono anche omega-3.

Ottieni più vitamina D

Le carenze di vitamina D possono contribuire alla caduta dei capelli. Affrontare questa carenza potrebbe migliorare il diradamento dei capelli.

Le persone ricevono la maggior parte della loro vitamina D dall’esposizione alla luce solare e dalla loro dieta. Gli alimenti ricchi di vitamina D includono:

  • pesce grasso
  • fegato di manzo
  • formaggio
  • tuorli d’uovo
  • funghi
  • alimenti fortificati, come latti, cereali e succhi

Prova gli olii essenziali

Alcune persone usano oli essenziali per aumentare la crescita dei capelli. C’è stata poca ricerca sull’efficacia di questi oli, ma è improbabile che siano dannosi.

Quando si usano gli olii essenziali, le persone dovrebbero sempre diluirli in un olio vettore come olio di cocco o olio di jojoba per evitare irritazioni. Scopri di più sugli oli vettore qui.

I professionisti dell’aromaterapia possono usare i seguenti oli per aumentare la crescita dei capelli:

Olio di rosmarino

Alcuni studi su animali hanno suggerito che l’olio di rosmarino può aumentare il flusso sanguigno e quindi migliorare la salute del cuoio capelluto. Un cuoio capelluto sano è importante per una crescita sana dei capelli.

Uno studio del 2015 ha confrontato l’olio di rosmarino con il minoxidil al 2%. Dopo 6 mesi, i partecipanti che applicavano olio di rosmarino e quelli che applicavano minoxidil topico hanno entrambi sperimentato una significativa crescita dei capelli.

Olio di menta piperita

Anche in grado di stimolare la circolazione sanguigna, l’olio di menta piperita ha dimostrato di essere promettente come trattamento per diradare i capelli.

In uno studio sugli animali del 2014, gli scienziati hanno scoperto che, rispetto ai trattamenti che utilizzano acqua salata, olio di jojoba e minoxidil al 3%, quelli che usano l’olio di menta piperita hanno provocato la maggior crescita di capelli per 4 settimane.

Hanno misurato la crescita dei capelli valutando utilizzando lo spessore del capello, il numero di follicolo e la profondità del follicolo.

Altri oli

Alcune persone usano anche i seguenti oli per la crescita dei capelli:

  • legno di cedro
  • olio di lavanda
  • olio di tulsi
  • olio di timo
  • Massaggio del cuoio capelluto

Massaggiare il cuoio capelluto può aiutare a promuovere il flusso di sangue. Questo, a sua volta, può incoraggiare i capelli a crescere. Effettuare un delicato massaggio del cuoio capelluto con oli essenziali potrebbe fornire ulteriori benefici.

Altri rimedi naturali

Secondo una revisione del 2019 di trattamenti alternativi per l’alopecia, i seguenti rimedi potrebbero anche aiutare con la crescita dei capelli:

  • capsaicina, un composto presente in peperoncino rosso
  • ginseng, un’erba con l’uso tradizionale come rimedio per la caduta dei capelli
  • gel d’aglio, grazie alle sue proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie
  • succo di cipolla, che può stimolare i follicoli piliferi
  • procianidina, una classe di antiossidanti flavonoidi presenti in mele, cannella e uva
  • caffeina, che può favorire la proliferazione cellulare e la crescita dei capelli

Gli autori dello studio suggeriscono anche di provare le seguenti pratiche di medicina alternativa, poiché possono aiutare a ridurre lo stress e l’ansia:

  • agopuntura
  • Ipnoterapia
  • psicoterapia

Diagnosi

I medici possono spesso diagnosticare la causa del diradamento dei capelli osservando il modello di perdita di capelli.

Possono chiedere a una persona su:

  • la loro dieta attuale
  • eventuali condizioni mediche preesistenti
  • una storia familiare di diradamento dei capelli
  • una storia familiare di condizioni mediche che possono causare la perdita di capelli

Un medico può inviare campioni di capelli o del cuoio capelluto a un laboratorio per ulteriori test. In alcuni casi, possono ordinare esami del sangue per escludere condizioni autoimmuni.

Quando vedere un dottore

Nella maggior parte dei casi, il diradamento dei capelli non è collegato a problemi di salute generali. Se una persona è preoccupata per la perdita dei capelli, o se colpisce il loro benessere mentale, può vedere un medico.

Se una persona perde molti capelli senza causa nota, dovrebbe consultare il proprio medico. Ciò è particolarmente importante se hanno recentemente apportato cambiamenti dietetici o iniziato a prendere integratori.

Il medico può raccomandare che una persona veda uno specialista della pelle, o un dermatologo, per determinare i modi migliori per trattare i capelli radi.

prospettiva

Come una persona invecchia, è naturale che i loro capelli perdano forza e volume. In molti casi, le persone possono migliorare la forza e la salute generale dei loro capelli usando trattamenti e rimedi casalinghi.

L’uso di farmaci da prescrizione, trattamenti topici e rimedi naturali può aiutare a prevenire o rallentare la caduta dei capelli. In alcuni casi, il trattamento di una condizione sottostante risolverà la caduta dei capelli.

Questo post è stato utile per te?