Tumore al seno

Cancro al seno lobulare invasivo: prognosi e statistica

Il carcinoma lobulare invasivo è il secondo tipo più comune di cancro al seno. Colpisce i lobuli del seno, che sono le strutture che contengono le ghiandole che producono il latte materno.

Secondo l'American Cancer Society, circa il 10% delle persone che ottengono il carcinoma mammario invasivo hanno carcinoma lobulare invasivo (ILC).

Circa l'80% delle persone con carcinoma mammario invasivo presenta carcinoma duttale invasivo (IDC). È il tipo più comune di cancro al seno e colpisce i dotti che trasportano il latte attraverso il seno.

Se un cancro al seno lobulare è invasivo, significa che si è diffuso oltre il lobulo ad altre parti del seno. In alcune persone, si diffonde oltre il tessuto mammario in altre parti del corpo.

L'ILC può svilupparsi a qualsiasi età, ma tende ad essere più comune nelle persone anziane. Alcune evidenze suggeriscono che l'uso della terapia ormonale sostitutiva dopo la menopausa può aumentare il rischio.

In questo articolo, ulteriori informazioni sulla prognosi e sui tassi di sopravvivenza per ILC, nonché su come i medici trattano la malattia.

Prognosi

La prognosi (prospettiva futura) dopo una diagnosi di cancro dipende da diversi fattori, tra cui:

  • la dimensione del cancro
  • se il cancro si è diffuso e dove si è diffuso
  • l'età di una persona
  • stato generale di salute di una persona
  • l'efficacia del trattamento
  • il grado di cancro, che misura quanto anomale le cellule appaiono a livello microscopico

La prognosi varia anche in base allo stadio del tumore. Un numero inferiore significa che il tumore si trova in uno stadio precedente, mentre un numero più alto indica che il tumore è avanzato.

Tasso di sopravvivenza

Un tasso di sopravvivenza può mostrare quante persone con lo stesso tipo e stadio di cancro vivono ancora 5 o più anni dopo aver ricevuto la diagnosi.

Queste statistiche non tengono conto dell'età o della salute generale.

In generale, se i medici diagnosticano e curano il cancro nelle fasi iniziali, i tassi di sopravvivenza tendono ad essere più alti. Se il cancro è avanzato, per esempio diffondendosi oltre il tessuto mammario, è probabile che i tassi di sopravvivenza siano più bassi.

A seconda della fase del tumore al seno, i tassi di sopravvivenza generali a 5 anni per le donne sono:

  • Stadio 0 o 1: quasi il 100 percento
  • Fase 2: circa il 93 percento
  • Fase 3: circa il 72 percento
  • Fase 4: circa il 22 percento

Trattamento

I medici possono trattare l'ILC in due modi: localmente e sistemicamente.

I trattamenti locali per l'ILC prendono di mira il tumore e l'area che lo circonda immediatamente.

Questi trattamenti possono includere la chirurgia, come un lumpectomy o mastectomia, o la radioterapia che attacca direttamente il cancro.

Trattamenti sistemici per cellule tumorali di attacco ILC che si sono diffuse oltre il tessuto mammario.

La chemioterapia e la terapia ormonale sono i due principali trattamenti sistemici per l'ILC.

A seconda di quanto avanzato è il cancro, un medico può raccomandare una combinazione di trattamenti locali e sistemici.

Un oncologo, o specialista del cancro, contribuirà a determinare il miglior piano di trattamento per ogni persona. Prenderanno in considerazione diversi fattori, tra cui la salute generale della persona e il grado e lo stadio del tumore.

Remissione

Se il trattamento cura il cancro, significa che distrugge tutte le cellule tumorali e il cancro non tornerà mai più. Sebbene questo sia l'obiettivo del trattamento, non è sempre possibile.

Spesso il cancro va in remissione. Una persona può avere pochi o nessun sintomo clinico, ma le cellule tumorali esistono ancora nel corpo.

Alcuni medici considerano qualcuno il cui tumore è in remissione da 5 anni o più.

Le cellule tumorali possono sopravvivere nel corpo per molti anni. Se un cancro si ripresenta dopo il trattamento iniziale, la maggior parte tende a farlo entro i primi 5 anni di remissione.

Durante la remissione, un medico controlla attentamente qualsiasi indicazione sul ritorno del cancro, nonché per eventuali effetti collaterali tardivi del trattamento.

Sommario

Ricevere una diagnosi di cancro può essere stressante e molte persone si preoccupano del risultato.

Quando i medici diagnosticano l'ILC nelle fasi iniziali, i tassi di sopravvivenza sono più alti.

Ci sono diverse opzioni di trattamento per ILC, a seconda della fase e della natura del cancro.

Unirsi a un gruppo di supporto e parlare con i propri cari può aiutare una persona a far fronte alle sfide di una diagnosi di cancro.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu