Medicina complementare / Medicina alternativa

Benefici dell'olio che tira con l'olio di cocco

L'estrazione di olio è un rimedio popolare naturale dall'India che coinvolge l'olio di swishing in bocca. È diventato sempre più popolare in altre regioni per i suoi presunti benefici per la salute.

L'estrazione dell'olio con l'olio di cocco è facile da inserire in una normale routine di salute orale. L'olio di cocco è disponibile nei negozi di alimentari e online e le persone non hanno bisogno di ingredienti aggiuntivi.

In questo articolo, scopri cos'è il traino di petrolio, come estrarre l'olio di cocco e quali sono i possibili benefici e rischi.

Cos'è l'estrazione di petrolio?

L'estrazione di olio è una procedura di salute orale che coinvolge il flusso di olio intorno alla bocca in un modo simile al colluttorio, ma per un periodo molto più lungo.

L'olio di cocco è un olio altamente assorbibile con numerosi benefici per la salute, tra cui la riduzione dell'infiammazione e la lotta contro i batteri nocivi. È anche commestibile, quindi ha pochi rischi per uso orale.

La maggior parte dei sostenitori della tiratura di olio consiglia di sciaquare un cucchiaio di olio in bocca per 15-20 minuti per ridurre i batteri nocivi nella bocca e sui denti.

Benefici

I benefici dell'olio che tira con l'olio di cocco possono includere:

Uccidere i batteri nocivi in ​​bocca

La bocca contiene centinaia di batteri, alcuni dei quali sono dannosi e possono portare alla carie, alitosi e malattie gengivali.

Secondo uno studio del 2016 condotto su 60 partecipanti, l'estrazione di olio può ridurre il numero di batteri presenti nella saliva e può aiutare a sostenere un'igiene orale corretta. Gli autori hanno affermato che l'olio di cocco era un'alternativa sicura alla clorexidina, che è un ingrediente di alcuni collutori.

Ridurre l'alitosi

L'alitosi è generalmente dovuta a scarsa igiene orale, rivestimento della lingua, infezione o malattie gengivali a causa dell'accumulo di batteri.

Secondo uno studio del 2011, l'estrazione di olio può essere un'alternativa naturale efficace per l'alitosi e può funzionare come un trattamento tradizionale con clorexidina.

Prevenzione delle cavità

Le cavità derivano dalla carie a causa di accumulo di batteri, scarsa igiene orale e consumo di troppo zucchero.

La placca può anche causare cavità formando un rivestimento di batteri, saliva e particelle di cibo sui denti che possono danneggiare lo smalto.

Secondo la ricerca del 2016, l'estrazione di olio può ridurre il numero di batteri nocivi in ​​bocca, aiutando eventualmente a prevenire la carie. Oltre a spazzolare e usare il filo interdentale, questo può essere un altro modo per ottenere una salute orale ottimale.

Ridurre l'infiammazione e migliorare la salute delle gengive

I batteri nella placca possono causare gengiviti, che è una malattia gengivale comune caratterizzata da gengive rosse, gonfie e infiammate che sanguinano facilmente.

La ricerca suggerisce che l'olio di cocco può ridurre l'infiammazione. Ciò può favorire la salute orale e l'infiammazione in bocca.

Secondo un piccolo studio del 2015, l'estrazione di olio con olio di cocco riduce la placca e potrebbe aiutare a prevenire la gengivite indotta dalla placca.

Sbiancamento dei denti

Sebbene non ci siano prove scientifiche per confermare che l'estrazione di olio può sbiancare i denti, l'evidenza aneddotica suggerisce che potrebbe cancellare le macchie dalla superficie dei denti. C'è poco rischio nel provare a sbiancare i denti in questo modo.

Rischi e considerazioni

Non è sicuro per le persone con allergie alle noci di cocco o all'olio di cocco provare questa tecnica. Altrimenti, non ci sono rischi noti per l'estrazione dell'olio con olio di cocco.

L'estrazione dell'olio non sostituisce la spazzolatura dei denti, il filo interdentale e altre tecniche di igiene orale.

Come si fa a tirare l'olio

Per fare un olio tirare con l'olio di cocco, mettere un cucchiaio di olio di cocco in bocca. Coloro che non amano il sapore dell'olio di cocco possono usare altri oli, come l'olio di sesamo o l'olio d'oliva.

Siediti in posizione eretta e fai scorrere l'olio di cocco intorno alla bocca per 15-20 minuti. Le persone che hanno difficoltà a tenere l'olio di cocco in bocca per questo periodo di tempo possono iniziare con 5 o 10 minuti e aumentare lentamente la durata. È essenziale continuare a scuotere e respirare attraverso il naso.

Una volta fatto, sputa l'olio nella spazzatura. Evitare di sputare nel lavandino o nel bagno, in quanto può portare a intasamento. Non ingoiare l'olio di cocco.

La maggior parte delle raccomandazioni suggeriscono di lavarsi i denti immediatamente dopo l'estrazione di olio. Tuttavia, alcune persone credono che sia meglio non spazzolare subito per consentire la conservazione dei batteri buoni e il riequilibrio del microbioma orale.

In entrambi i casi, i sostenitori consigliano di utilizzare uno spazzolino separato dopo aver tirato l'olio a quello utilizzato per la pulizia quotidiana dei denti.

Porta via

Gli studi scientifici esistenti supportano alcuni benefici dell'olio che tira con l'olio di cocco, ma non ci sono prove sufficienti per determinare se sia efficace.

Tuttavia, l'estrazione di olio è una tecnica semplice, economica e generalmente sicura da aggiungere a una routine di salute orale esistente.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Ital.live e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu