Dermatologia

10 rimedi naturali per la forfora

La forfora è una condizione della pelle che colpisce il cuoio capelluto, causando prurito, desquamazione della pelle e macchie untuose.

Le cause della forfora includono:

  • dermatite seborroica
  • pelle secca
  • reazioni allergiche ai capelli e prodotti per la pelle
  • altre condizioni della pelle, come eczema o psoriasi
  • dieta
  • crescita eccessiva di un fungo simile a lievito chiamato Malassezia

Ci sono molti farmaci topici da banco (OTC) e shampoo speciali che trattano la forfora. Tuttavia, le persone possono anche aiutare a eliminare la forfora a casa usando i rimedi naturali qui sotto.

1. Olio dell'albero del tè

L'olio dell'albero del tè è un olio essenziale che proviene dalla pianta di Melaleuca alternifolia. Storicamente, le persone hanno usato l'olio dell'albero del tè per trattare una varietà di condizioni, come l'acne, il piede d'atleta e la dermatite.

L'olio dell'albero del tè contiene un composto chiamato terpinen-4-olo, che possiede potenti proprietà antimicrobiche. Gli oli dell'albero del tè contenenti alte concentrazioni di terpinen-4-olo possono aiutare a ridurre la forfora sopprimendo la crescita di funghi e batteri sul cuoio capelluto.

Gli autori di uno studio del 2018 hanno esaminato la composizione batterica di 140 scalpi delle donne indiane e hanno scoperto che le donne con forfora tendevano ad avere più batteri di Staphylococcus epidermidis (S. epidermidis) rispetto a quelli senza forfora.

Una revisione del 2017 ha esaminato gli effetti antimicrobici di vari oli essenziali. Gli autori hanno suggerito che i composti nell'olio dell'albero del tè possono controllare efficacemente i batteri di S. epidermidis.

L'applicazione dell'olio di tea tree direttamente sul cuoio capelluto può causare infiammazioni o eruzioni cutanee, quindi le persone interessate a usare l'olio dell'albero del tè per trattare la forfora possono iniziare aggiungendo alcune gocce al loro shampoo normale.

In alternativa, shampoo contenenti olio di tea tree sono disponibili in alcuni negozi di droga e online.

2. Olio di citronella

Tradizionalmente, le persone hanno usato olio di lemongrass e citronella per trattare problemi digestivi, abbassare la pressione sanguigna e ridurre lo stress.

L'olio di citronella ha proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie che possono aiutare a ridurre i sintomi della forfora.

Secondo i risultati di un piccolo studio pubblicato nel 2015, i tonici per capelli contenenti il ​​10% di olio di citronella hanno ridotto la forfora dell'81% dopo due settimane.

Come l'olio dell'albero del tè, l'olio di citronella può causare irritazioni o reazioni allergiche se una persona lo applica direttamente sulla pelle. Le persone possono diluire l'olio di citronella con acqua o mescolare qualche goccia nel loro normale shampoo o balsamo.

Le persone possono acquistare olio di citronella nei negozi di alimenti naturali e online.

3. Gel di aloe vera

L'aloe vera è una pianta succulenta conosciuta per le sue proprietà curative. Il gel nelle sue foglie contiene diversi composti bioattivi, come amminoacidi e antiossidanti, che possono ridurre la forfora.

Gli autori di una revisione del 2019 hanno esaminato 23 studi clinici che riguardavano l'Aloe vera. I risultati di questi studi suggeriscono che il gel di aloe vera può migliorare la ritenzione idrica nella pelle e favorire la guarigione delle ferite. L'aloe vera può anche ridurre l'infiammazione, che può aiutare le persone con sintomi di forfora, come il prurito.

La ricerca del 2015 suggerisce che le proprietà antifungine e antibatteriche dell'Aloe vera possono prevenire la forfora.

Gli autori di un piccolo studio di 25 persone hanno concluso che un nuovo gel topico contenente Aloe vera era efficace nel trattamento di una forma di forfora chiamata dermatite seborroica.

Le persone possono usare il gel di aloe vera direttamente dalla pianta o acquistare il gel online.

4. Acidi grassi Omega-3

Gli acidi grassi omega-3 possono abbassare la pressione sanguigna, aumentare i "buoni" livelli di colesterolo HDL e sostenere la salute del cuore e del cervello. Una carenza di questo acido grasso può provocare sintomi avversi, come forfora, unghie fragili e pelle secca.

Gli Omega-3 forniscono numerosi benefici per la pelle, come ad esempio

  • gestione della produzione petrolifera
  • regolando l'infiammazione
  • migliorare l'idratazione
  • riducendo i segni dell'invecchiamento

Gli alimenti contenenti grandi quantità di omega 3 includono salmone, sgombro e noci. Le persone possono anche assumere integratori di omega-3.

Il National Institute of Health (NIH) raccomanda che la maggior parte degli adulti consuma da 1,1 a 1,6 grammi di acidi grassi omega-3 al giorno.

Gli acidi grassi Omega-3 sono disponibili nelle farmacie, nei negozi di alimenti naturali e online.

5. Aspirina

L'aspirina è un analgesico OTC che può potenzialmente ridurre i sintomi della forfora. L'aspirina contiene acido salicilico, un principio attivo comunemente usato negli shampoo antiforfora.

L'acido salicilico può aiutare a esfoliare i fiocchi di forfora in eccesso, prevenire l'accumulo di olio e ridurre l'infiammazione sul cuoio capelluto.

Per usare l'acido salicilico sulla forfora, prova a schiacciare una o due compresse di aspirina non rivestite in una polvere fine e mescolando la potenza con una cucchiaiata di shampoo normale.

Sotto la doccia, applica la miscela sui capelli e lasciala lì per alcuni minuti prima di sciacquarla.

Le persone possono comprare l'aspirina in farmacia e online.

6. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio, che molte persone conoscono come bicarbonato di sodio, può aiutare a ridurre la forfora. Il bicarbonato di sodio è un esfoliante che può rimuovere le cellule della pelle in eccesso e l'olio sul cuoio capelluto.

Il bicarbonato di sodio possiede anche proprietà antifungine che possono aiutare a combattere il fungo responsabile della forfora.

Il bicarbonato di sodio ha un pH molto alto, che può danneggiare il cuoio capelluto se una persona lo usa troppo spesso. L'uso di troppo bicarbonato di sodio può spellare i capelli dei suoi oli naturali, che possono causare secchezza o irritazione, quindi le persone dovrebbero usarlo con moderazione.

Il bicarbonato di sodio è disponibile nella maggior parte dei negozi di alimentari, negozi di alimenti naturali e online.

7. Zinco

Lo zinco è un minerale che supporta il sistema immunitario del corpo e promuove la crescita cellulare. Le persone possono ottenere zinco da proteine ​​animali, noci e cereali integrali.

Secondo il NIH, gravi carenze di zinco sono state associate a perdita di capelli, diarrea, impotenza e lesioni cutanee.

Una revisione completa del 2016 elenca la carenza di zinco come un potenziale fattore che contribuisce alla dermatite seborroica e alla forfora.

Molti shampoo antiforfora contengono zinco piritione perché impedisce la crescita dei funghi e rimuove le cellule della pelle in eccesso dal cuoio capelluto.

Le persone possono acquistare integratori di zinco nei negozi di droga e online.

8. Olio di cocco

L'olio di cocco può aiutare a migliorare l'idratazione, ridurre l'irritazione e prevenire la crescita di funghi sul cuoio capelluto.

I risultati di uno studio in provetta hanno rilevato che l'estratto di cocco coltivato ha abbassato i marcatori infiammatori nei campioni di pelle umana. Un altro studio ha osservato proprietà antinfiammatorie simili dopo aver applicato olio di cocco vergine a campioni di pelle artificiale.

Secondo i risultati di una sperimentazione clinica, l'applicazione di olio di cocco vergine sulla pelle ha portato ad una diminuzione del 68,23% dei sintomi della dermatite atopica in un gruppo di 117 bambini di età compresa tra 1 e 13 anni.

Questi studi preliminari mostrano risultati promettenti, ma i ricercatori devono effettuare ulteriori indagini per valutare il ruolo dell'olio di cocco nel trattamento della forfora.

Le persone possono provare ad applicare l'olio di cocco direttamente sul cuoio capelluto prima di lavarlo o trovare uno shampoo che contenga olio di cocco.

L'olio di cocco è disponibile per l'acquisto nei negozi di alimentari, alimenti naturali e online.

9. Cambiamenti dietetici

Il cibo può avere effetti drammatici sul corpo. Il cibo potrebbe non essere la causa principale della forfora, ma potrebbe peggiorare i sintomi.

Attualmente vi sono poche ricerche su come il cibo influisce sulla forfora. Tuttavia, un crescente corpo di ricerca suggerisce un'associazione tra dieta e disturbi infiammatori della pelle, come la dermatite seborroica.

Frutta e verdura contengono molte vitamine essenziali, minerali e antiossidanti che possono aiutare a ridurre l'infiammazione.

I risultati di un recente studio osservazionale che ha coinvolto 4.379 persone hanno dimostrato che le persone che hanno riferito di mangiare più frutti avevano meno probabilità di avere la dermatite seborroica.

I risultati suggeriscono anche che le diete tipiche occidentali possono aumentare il rischio di dermatite seborroica nelle femmine.

Una revisione del 2018 ha dimostrato che una carenza di biotina può portare a diversi disturbi della pelle, inclusa la dermatite seborroica. La biotina, nota anche come vitamina B7, ha un ruolo nel supporto di capelli sani, unghie e pelle. Gli alimenti ricchi di biotina includono:

  • fegato
  • tuorli d'uovo
  • noccioline
  • salmone
  • lievito nutrizionale

10. Ridurre lo stress

Lo stress svolge un ruolo significativo nella salute generale di una persona. Lo stress prolungato può causare un aumento della pressione sanguigna, della frequenza cardiaca e dell'infiammazione.

Sebbene lo stress non possa causare direttamente disturbi della pelle, può peggiorare o innescare quelli esistenti.

Uno studio giapponese pubblicato nel 2014 ha esaminato la relazione tra stress indotto dall'ansia e dermatite atopica. I partecipanti con dermatite atopica hanno riportato livelli più elevati di ansia rispetto a quelli senza la condizione.

Sommario

La forfora è una condizione della pelle che provoca prurito, pelle squamosa sul cuoio capelluto. Questa condizione può influire sull'autostima e sulla qualità della vita di una persona.

Mentre pochi studi di ricerca hanno esaminato specificamente gli effetti dei rimedi naturali per la forfora, molti di questi rimedi hanno evidenze aneddotiche positive.

Non tutti i rimedi casalinghi funzioneranno per tutti. Chiunque abbia una condizione della pelle sottostante, come l'eczema o la psoriasi, potrebbe voler parlare con un medico prima di provare un nuovo rimedio naturale.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Ital.live e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu